Pennelli make up, impariamo ad usarli nel modo giusto

Se non sapete districarvi tra i vari pennelli make up ecco la guida che fa per voi!

Non c’è trucco perfetto senza i giusti pennelli make up! Se questa regola è più o meno nota a tutte, tra il dire e il fare si apre un mondo.

La scelta dei giusti pennelli make up è davvero fondamentale per ottenere un trucco perfetto, ma quali sono i pennelli indicati per ogni specifica parte del viso? E quali proprio non possono mancare nel nostro beauty?

Per rispondere a queste domande abbiamo preparato una mini guida per andare super preparate al vostro prossimo giro di shopping!

Partiamo dal viso

Il primo tra i pennelli make up che dovete assolutamente avere è quello specifico per stendere il fondotinta liquido. Si tratta di un pennello medio, piatto, dalla classica forma a lingua di gatto.

Se non sapete districarvi tra i vari pennelli make up ecco la guida che fa per voi!

Se invece utilizzate fondotinta in polvere, il consiglio è di utilizzare un “Kabuki flat”, pennello più grosso con setole piatte.

Se non sapete districarvi tra i vari pennelli make up ecco la guida che fa per voi!

Per blush, terra o cipria utilizzate pennelli grossi, con setole morbide e possibilmente naturali.

Infine per l’illuminate il pennello giusto è quello dall’inconfondibile forma a ventaglio.

Se non sapete districarvi tra i vari pennelli make up ecco la guida che fa per voi!

Truccare gli occhi

I pennelli make up classici per sfumare l’ombretto sono molto diversi tra loro, la scelta è personale perché variano a seconda della forma dell’occhio e dell’effetto che si cerca.

In genere il consiglio giusto è di partire da quelli più classici dalla forma a lingua di gatto ma più piccola rispetto a quelli per fondotinta, utili per sfumature base, che hanno setole sintetiche morbidissime.

I pennelli a penna sono molto utili per sfumare la piega dell’occhio, mentre quelli molto piccoli e sottili sono perfetti per stendere eye-liner o matita da applicare sul bordo cigliare.

Infine le labbra

Per truccare con precisione estrema le labbra il pennello giusto è piccolo, sottile e con le setole estremamente compatte. La grandezza del pennello e la lunghezza delle setole invece dipendono dalla maggiore o minore carnosità delle labbra: più sottili le labbra, più sottile il pennello e viceversa!

Se non sapete districarvi tra i vari pennelli make up ecco la guida che fa per voi!

Ti potrebbero interessare anche:

Pellicce ecologiche, consigli e idee per gli abbin... Le pellicce ecologiche sono il trend della stagione fredda. Calde e morbide, rispettano la natura e ci fanno sentire davvero glamour! Cosa volere di p...
Hair conditioner: cos’è e quando si usa Hair conditioner questo sconosciuto? Tutti i benefici dell’utilizzo costante di questo prodotto per la salute e la bellezza dei nostri capelli. Quand...
Il trench, capo passe partout per i periodi autunn... Se amate essere sempre impeccabili, questo modello di impermeabile non può davvero mancare nel vostro armadio. Classico al punto giusto, elegante quan...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *