Saldi invernali 2019: la guida per non sbagliare

Dal 5 gennaio sono iniziati i saldi invernali 2019: tra offerte e ribassi, ecco i consigli per non sbagliare i vostri acquisti. Il primo si rifà all’antico adagio “chi fa da sé fa per tre”. Perché fare shopping da sole è il requisito numero uno per non perdere le vere occasioni

La stagione dei saldi invernali 2019 è ufficialmente iniziata sabato 5 gennaio, in store ed online.

Il periodo dei ribassi continuerà fino a marzo inoltrato: si tratta di circa tre mesi di offerte che vanno calibrate senza farsi prendere da inutili entusiasmi. Più di cosa comprare, infatti, conta come fare gli acquisti.

Abbiamo così pensato a una guida breve ed efficace per fornirvi una sorta di bussola, un vademecum per non perdervi tra le molte offerte e soprattutto per non cadere in tentazioni che vi toglieranno tempo e denaro.

saldi invernali 2019

Ecco alcuni consigli da tenere sempre a mente prima di fare shopping, per non lasciarsi sfuggire la mano e non sbagliare acquisti!

Saldi invernali 2019: come muoversi

Regola numero uno: fate shopping da soli

Contrariamente a quanto si possa immaginare, durante i saldi invernali 2019 è meglio andare da soli a fare acquisti.

Il motivo è presto spiegato: nel caos dei ribassi, ci si muove con più agilità quando non si deve aspettare nessuno. E in fatto di tempo, poi, se ne risparmia molto quando non si deve attendere mariti, mogli, amiche, madri o figlie in fila alla cassa o in coda nei camerini. Può sembrare un po’ egoistico, è vero, però funziona.

Regola numero due: fate acquisti online

Il modo migliore per sfruttare al meglio i saldi è comprare online: i ribassi sono gli stessi, ma in genere c’è maggiore trasparenza e poi volete mettere la comodità?

Quindi via libera allo shopping online per questi saldi invernali: sulla pagina e-commerce di Gruppo Raffaella trovate tutto, ma proprio tutto ciò che vi occorre!

Regola numero tre: di moda sì, ma che sia davvero unico

Nelle guide ai saldi invernali 2019, si legge spesso di non acquistare prodotti troppo di tendenza. A nostro parere, la regola è abbastanza sbagliata.

Vale infatti la pena di investire su un abito, una borsa o un paio di scarpe figlie della moda del momento soltanto quando questi pezzi sono unici, rispecchiano la personalità di chi li acquista e quindi sono destinati a durare nel tempo.

Nell’armadio di una donna o di un uomo, infatti, non ci sono solo articoli classici (sarebbe troppo noioso) ma anche vestiti e accessori che danno carattere e stile proprio grazie alla loro unicità. Qualche esempio di pezzi unici? Le borse decorate, gli stivali glitter che hanno illuminato tanti red carpet, un abito plissé o con le piume!

Regola numero quattro: non sbagliate le taglie

La tentazione è forte, troviamo un capo splendido superscontato, ma ahinoi non è della nostra taglia. Che fare, prenderlo lo stesso pensando di dimagrire o, al contrario, facendolo stringere oltre modo?

No. Ve ne pentireste. Così come le scarpe, il numero o la taglia deve essere quella perfetta anche in periodo di saldi.

Rischiate altrimenti di lasciare l’acquisto nell’armadio; e seppur ad un prezzo scontato, sarebbe un peccato ugualmente no?

Ti potrebbero interessare anche:

Pennelli make up, impariamo ad usarli nel modo giu... Se non sapete districarvi tra i vari pennelli make up ecco la guida che fa per voi! Non c’è trucco perfetto senza i giusti pennelli make up! Se quest...
Profumi Nishane, profumi goumand per una scia d’Or... La cosmopolita Istanbul fa da ispirazione ai profumi Nishane, affascinante brand di fragranze di lusso La scelta del profumo è sempre molto personale...
Tacco medio: comodità e praticità Croce e delizia di ogni donna, i tacchi sono l'accessorio perfetto per vedersi più slanciate, avere qualche centimetro in più e risultare in definitiv...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *